Atuttapagina.it

Nocerina esclusa, la sentenza è esecutiva

Esclusione della Nocerina dal campionato di competenza per illecito sportivo, con assegnazione da parte del Consiglio Federale ad uno dei campionati di categoria inferiore, e un’ammenda di 10 mila euro. La sentenza è immediatamente esecutiva e verrà notificata questa mattina alla Lega Pro e alle parti interessate. Inibizione di 3 anni e 6 mesi per tre dirigenti della società campana e squalifiche da un anno a 3 anni e 6 mesi per sette tra tecnici e calciatori, mentre sono stati prosciolti altri sei calciatori. Sono queste le decisioni della Commissione Disciplinare Nazionale in merito al match tra Salernitana e Nocerina, la partita di Lega Pro interrotta lo scorso 10 novembre dopo 21 minuti di gioco per raggiunto numero minimo dei giocatori della Nocerina.
“La sentenza è immediatamente esecutiva”, quindi. Significa che Frosinone – Nocerina domenica non si giocherà e che i giallazzurri avranno partita vinta a tavolino (3-0) anche in caso di ricorso, scontato, della Nocerina davanti alla Corte di Giustizia Federale. I rossoneri sono esclusi dal campionato almeno fino ad eventuale sentenza di secondo grado a loro favorevole. Nella giustizia sportiva i tempi sono rapidi e tra questa prima sentenza della Disciplinare e la seconda della CGF passeranno pochi giorni. La Nocerina salterà la partita con il Frosinone e, al massimo, la successiva con il Benevento. A quel punto la Corte di Giustizia Federale si pronuncerà: nel caso decidesse di riammettere i molossi, questi ultimi dovrebbero recuperare le partite non giocate con Frosinone ed eventualmente Benevento. In caso, invece, di conferma dell’esclusione dal campionato, confermato il 3-0 a tavolino per i giallazzurri e per tutte le altre squadre che avrebbero dovuto affrontare la Nocerina d’ora in avanti. Comunque vada a finire questa vicenda, si tratta del solito pasticcio della Lega Pro.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni