Atuttapagina.it

Nocerina fuori, partita vinta e riposo per il Frosinone

E’ arrivata l’ufficialità: la Nocerina è stata esclusa dal campionato di Prima Divisione. A deciderlo è stata la Commissione Disciplinare, che ha accolto la richiesta del Procuratore federale Stefano Palazzi in seguito al comportamento dei tesserati rossoneri nel derby con la Salernitana. A questo punto, in base al comma 4 dell’articolo 53 delle Norme organizzative interne della Federcalcio, tutte le squadre che da qui a fine campionato avrebbero dovuto affrontare la Nocerina vedranno assegnato a proprio favore il risultato di 3-0. L’articolo, infatti, recita: “Qualora una società si ritiri dal Campionato o da altra manifestazione ufficiale o ne venga esclusa per qualsiasi ragione durante il girone di ritorno, tutte le gare ancora da disputare saranno considerate perdute con il punteggio di 0-3 in favore dell’altra società con la quale avrebbe dovuto disputare la gara fissata in calendario”. Anche nel caso in cui la Nocerina dovesse decidere di appellarsi alla Corte di Giustizia Federale, le partite non verrebbero giocate fino a all’eventuale seconda sentenza.
Quindi, domenica Frosinone – Nocerina non si giocherà, è certo: i giallazzurri avranno partita vinta “a tavolino” con il risultato di 3-0 e tre punti in più in classifica.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni