Atuttapagina.it

Rissa in un parcheggio di Ferentino, quattro arresti

Quattro persone, tre delle quali minorenni, sono state arrestate ieri sera dai carabinieri di Anagni con l’accusa di rissa aggravata. Una quinta persona, un uomo di circa cinquanta anni, è stato invece denunciato: per lui si è reso necessario il ricovero in ospedale. La rissa si è scatenata nella prima serata di ieri in un parcheggio non lontano dal Bingo sulla via Casilina, a Ferentino. Nella colluttazione sono stati usati anche bastoni e spranghe. Ad avvertire le forze dell’ordine è stata una ragazza che transitava nella zona: la passante, tra l’altro, ha accusato un malore ed è stata soccorsa dal 118. L’intervento dei carabinieri è stato tempestivo per sedare la rissa. Per quanto riguarda le cause della zuffa, è possibile si tratti di un motivo legato ad una ragazza contesa. Non è, però, neppure escluso il regolamento dei conti. Le cinque persone, infatti, tutte di Ferentino e Alatri, sembra si fossero date appuntamento nel parcheggio.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni