Atuttapagina.it

Un Frosinone d’attacco per conquistare la vetta

Roberto Stellone ha optato per un Frosinone offensivo per cercare di battere il Catanzaro e sorpassare il Perugia, che riposa, in testa alla classifica. I giallazzurri scenderanno in campo con un 4-4-2 che però, vista la propensione offensiva degli esterni, sembra più un 4-2-4. Le punte saranno ovviamente Daniel Ciofani e Curiale, con Soddimo e Paganini rispettivamente a destra e a sinistra della linea di metà campo. Carrus – è questo l’unico dubbio – dovrebbe spuntarla su Gessa e affiancare Frara nel cuore del centrocampo. In difesa rientra Russo, che farà coppia con Blanchard in mezzo. A destra Matteo Ciofani e a sinistra Crivello. Biasi si accomoderà in panchina. Tra i pali ovviamente super Zappino.
«Non mi interessa che il Frosinone sia bello, dobbiamo vincere e basta». Stellone guarda solo ai tre punti: «La vittoria è importante per tanti motivi: perché staccheremmo il Catanzaro di nove punti, perché conquisteremmo il primo posto e perché potremmo sfruttare lo scontro diretto tra Lecce e Benevento e guadagnare punti su una delle due o su entrambe. Per tutte queste ragioni il turno di domani è per noi favorevole. Conta solo vincere».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni