Atuttapagina.it

Ferentino espugna il palas e vince il derby con Veroli

Al palasport di Frosinone la FMC Ferentino fa suo il derby con la GZC Veroli: gli amaranto si sono imposti per 71-75. Ancora una volta è stato un derby che ha esaltato una provincia intera, che vive nella pallacanestro una delle sue massime espressioni sportive di sempre.
Quintetti in campo con Tomassini, Casella, Sanders, Samuels e Cittadini per Veroli; Guarino, Bucci, Green, Pierich e Mosley per la FMC. Palla a due per la FMC che attacca sotto la curva dei tifosi amaranto, in oltre 400 arrivati a sostenere i propri beniamini. Primo canestro per i gigliati con Green in penetrazione. Risponde Cittadini per la GZC. Minibreak FMC con Green e Bucci (4-9). Risponde per due volte Cittadini, prima con una tripla poi con una stoppata (7-9 al 4′). E’ basket vero e spettacolare. A metà frazione la FMC è in vantaggio con una tripla di Pierich. Primo vantaggio verolano al 7′ ancora con Cittadini (16-14). Arriva subito la parità con Giuri, appena entrato per Bucci. Nuovo vantaggio Ferentino con Giuri all’8′ con una tripla dall’angolo, subito però arriva la parità verolana con Blizzard (19-19). Ancora Blizzard firma con un’altra tripla il vantaggio Veroli e sul finire del primo periodo sigla il canestro del 24-19.
Avvio equilibrato ed emozionante come di fatto finora è stata tutta la gara. Veroli riesce a stringere bene in difesa e portarsi sul 33-26 al 14′, ma prima una tripla di Parrillo, poi un’entrata di Green riportano subito sotto la FMC sul -2 (33-31) a metà frazione. Salgono le difese e aumenta anche l’intensità sul campo, con Green che pareggia i conti a 3’20” dall’intervallo sul 33-33 con un parziale di 7-0 per la FMC. La risposta di Veroli non si fa attendere troppo e piazza un controbreak di 4-0 interrotto ancora una volta da Green. Ancora Samuels e Sanders costringono al timeout la FMC sul 39-35 con 37″ da giocare. Serie di errori nel finale e ultimo tiro alla FMC con Giuri. Squadre negli spogliatoi sul 39-35.
La frazione si apre con il canestro dalla media distanza di Pierich. Ferentino difende bene e sul ribaltamento Green impatta sul 39-39. Si sblocca la FMC con Casella, che raccoglie un tap-in vincente. Poi è Samuels a raccogliere un contropiede e schiacciare (43-39). Ferentino difende a zona e lotta a rimbalzo. Pierich e Bucci realizzano due triple per il controsorpasso della FMC (43-45 al 24′). Nuovo vantaggio FMC con una tripla di Sanders. Si lotta e lo stesso Sanders realizza il canestro del 48-45 a metà frazione. In campo c’è estrema correttezza, così come sugli spalti le due tifoserie si affrontano nella massima sportività. Si lotta su ogni pallone, si segna con meno continuità rispetto al passato. Bucci dalla lunetta firma il nuovo vantaggio, lo stesso fa Green dopo un paio di possessi sbagliati da ambo le parti e un canestro di Sanders. Rossi per Veroli a 1’30” dalla fine del perimetro segna la tripla del nuovo vantaggio Veroli (54-52). Cambio di fronte e va a segno Mosley. Ultimo giro del terzo periodo con tanti errori da una parte e dall’altra. Si chiude la frazione sul 54-54 e gli applausi di tutto il palasport di Frosinone.
Ancora le difese protagoniste della parte iniziale dell’ultimo quarto. Blizzard fa 1/2 dalla lunetta. Difende bene Veroli, che costringe all’infrazione di 24″ la FMC. Dopo 3′ si è segnato solo 1 punto, per giunta dalla lunetta. Ferentino continua a lavorare sul perimetro e non trova conclusioni positive, ma lavora anche bene in difesa dove concede veramente poco agli avversari. Va a segno la squadra amaranto con una tripla di Bucci che esalta i suoi sostenitori. I gigliati lavorano bene anche in difesa a Guarino subisce fallo antisportivo da Cittadini con conseguente timeout per coach Ramondino. Al rientro capitan Guarino fa 2/2 per il 55-59, poi Mosley commette fallo di sfondamento su Carenza con 6’26” da giocare. Ancora zona per Ferentino. Green realizza con un morbido pallonetto il +5 (55-61) con un parziale aperto di 7-0. Ancora una palla persa per la FMC, sul ribaltamento Guarino serve un assist dietro la schiena per Green che realizza il 55-63 a metà frazione. Carenza interrompe il 9-0 amaranto. Ancora spettacolo però con un alley-oop di Mosley su assist di Green. Sanders per la GZC riporta Veroli sul -5, poi Pierich realizza il canestro del 60-68 dalla grande distanza. Ancora Sanders per i verolani dal tiro libero. Veroli sbaglia per due volte con Cittadini e Samuels. Ultimi 90″ al cardiopalmo. Ferentino gestisce sempre al limite dei 24″. Veroli va con Sanders in lunetta con 1’10” da giocare. L’americano fa 1/2 per il 63-68 e coach Gramenzi chiama timeout. La FMC gestisce e costringe al fallo Veroli su Mosley. Il lungo USA fa 1/2 per il 63-69. Green manda in lunetta Blizzard a 42″ dalla sirena. Il verolano non sbaglia (65-69), nuovo timeout per la FMC. Gramenzi fa gestire palla ai suoi. Veroli fa fallo su Bucci che non sbaglia dalla lunetta. Veroli cerca e trova la tripla con Casella (68-71 con 20″). Sulla rimessa fallo della GZC su Guarino, che è infallibile dalla lunetta (68-73). Ancora tiro forzato per Veroli, che va a segno con Blizzard dalla grande distanza (71-73) con 9″ da giocare. Ultimo timeout per la FMC. Sulla rimessa Veroli commette fallo su Green che va in lunetta con 7″. La guardia amaranto fa 2/2 per il 71-75. Veroli chiama il suo ultimo timeout. Veroli cerca il tiro immediato ma non va e la vittoria va alla FMC Ferentino che sbanca il palasport di Frosinone con il punteggio finale di 71-75. Ferentino quest’anno ha vinto tutti e due i derby di campionato con la GZC Veroli. (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

GZC VEROLI: Sanders 18, Cittadini 15, Rossi 6, Tomassini, Samuels 7, Giammò, Ondo Mengue ne, Blizzard 14, Casella 11, Carenza. Allenatore: Ramondino.
FMC FERENTINO: Guarino 4, Bucci 17, Duranti ne, Pierich 14, Green 20, Garri 4, Paesano ne, Giuri 5, Parrillo 3, Mosley 8. Allenatore: Gramenzi.
Arbitri: Ciano di Vicopisano, Tirozzi di Bologna e Canestrelli di Genova.
Parziali: 24-19, (15-16) 39-35, (15-19) 54-54, (17-21) 71-75.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni