Atuttapagina.it

Finanziamento illecito ai partiti, indagata Polverini

L’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno e l’ex presidente della Regione Lazio Renata Polverini sono indagati per finanziamento illecito nell’ambito di una inchiesta che ha portato questa mattina agli arresti domiciliari Fabio Ulissi, ex collaboratore del primo, e Giuseppe Verardi, ex manager della società di consulenza “Accenture”. Gli accertamenti, condotti dai pm Paolo Ielo e Mario Palazzi, fanno riferimento a una provvista di denaro di circa 30 mila euro, realizzata con false fatture da “Accenture” e destinata all’esecuzione di un sondaggio sulla qualità dei servizi scolastici, dietro il quale si nascondeva in realtà un’attività di propaganda elettorale in favore della lista Polverini, che poi ha vinto le elezioni regionali.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni