Atuttapagina.it

Frosinone-Anagni, soddisfatti assessori regionali

«Il passaggio di oggi è fondamentale per la rinascita economica dei 31 comuni dell’area che costituisce il Sistema Locale di Lavoro Frosinone-Anagni-Fiuggi – ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico e Attività Produttive, Guido Fabiani -. A partire dal 3 marzo prossimo, quando il bando del Mise sarà attivo e l’accordo quindi pienamente operativo, infatti, saranno da una parte pienamente disponibili i 30 milioni di fondi ministeriali e, dall’altra, saranno operativi i criteri di premialità stabiliti per coloro che investiranno nell’area aderendo ai bandi regionali. Adesso sta agli investitori interessati farsi avanti e a tutti i soggetti del territorio coinvolti fare la loro parte perché questa grande occasione sia sfruttata appieno».
«Siamo arrivati al Piano attuativo dell’Accordo di Programma che porterà al rilancio economico e occupazionale di un territorio in cui per troppo tempo si è parlato di crisi industriale – ha dichiarato l’assessore al Lavoro Lucia Valente -. Ringrazio le istituzioni locali, le parti sociali, i consiglieri del territorio e tutti coloro che hanno contribuito a raggiungere questa importante meta. Le Istituzioni hanno fatto la loro parte, ora tocca al territorio, alle imprese e ai sindacati poter giocare l’importante ruolo di protagonisti per attrarre investimenti e per far tornare l’area di Frosinone-Anagni ad essere un importante punto di riferimento economico per tutta la Regione».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni