Atuttapagina.it

Frosinone, duro attacco del Perugia a Salvini

Le dichiarazioni di Ernesto Salvini non sono passate inosservate a Perugia. Sentitasi chiamata in causa, la società umbra ha replicato alle frasi pronunciate ieri dal direttore generale giallazzurro, che comunque non ha mai citato il nome del Perugia. A rispondere a Salvini è stato il direttore generale biancorosso, Mauro Lucarini. Quest’ultimo ha citato come fonte Atuttapagina.it, che come quasi tutti i giornali di Frosinone ha riportato il contenuto della conferenza stampa di ieri di Salvini.
«Questa mattina – afferma Lucarini sul sito ufficiale del Perugia – sul giornale online di Frosinone e provincia denominato “Atuttapagina.it” è apparsa una dichiarazione resa dal DG del Frosinone Calcio Sig. Ernesto Salvini, il quale nel corso di una conferenza stampa ha affermato di essere a conoscenza di “oscuri segreti… in forza dei quali a fine stagione permetterebbero al Frosinone di arrivare in serie B attraverso la porta principale”. Il Perugia Calcio non condividendo alcun passaggio delle dichiarazioni del Sig. Salvini prende le debite distanze dalle gravi e pesanti illazioni rese pubbliche dal DG del Frosinone Calcio, rendendo noto di aver informato del fatto le competenti autorità calcistiche per lo svolgimento delle indagini e degli accertamenti del caso. Infine, se il DG Salvini è davvero a conoscenza di importanti segreti o oscuri retroscena, per il bene comune di tutta la Lega Pro sarebbe opportuno li svelasse al più presto agli interessati nelle opportune sedi, al fine di fugare ogni dubbio ed eliminare sinistre ombre sulla regolarità del campionato».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni