Atuttapagina.it

Frosinone, la frana dimenticata di via Brighindi

L’attenzione, anche mediatica, è stata catturata esclusivamente dalla frana verificatasi nei pressi del viadotto Biondi. Ma a Frosinone c’è un altro smottamento che ormai risale ad alcuni mesi fa e che merita ugualmente interesse da parte dell’amministrazione comunale.
Percorrendo via Montecassino, la strada che da piazza Gramsci dove c’è il Palazzo della Provincia porta fino ai parcheggi a valle di piazzale Vittime Civili di Guerra e piazzale 11 settembre 1943, alla prima curva verso sinistra c’è il terreno franato. Lo smottamento ha interessato anche il parcheggio del condominio dei palazzi Evangelisti, alle spalle di via Brighindi.
La situazione è piuttosto pericolosa, perché l’asfalto si è letteralmente spezzato e le macchine continuano a sostare nella zona. Inoltre il lato della carreggiata di via Montecassino si è abbassato di diversi centimetri e addirittura c’è un tratto dell’asfalto sotto il quale si è creata una piccola voragine. E si può anche notare un palo dell’elettricità inclinatosi di diversi gradi a causa della frana, senza contare il guard rail che ha assunto una posizione innaturale, piegandosi verso la scarpata.
Bisogna trovare in fretta una soluzione a quanto si è verificato ormai diverso tempo fa. Perché se per il viadotto Biondi si è provveduto a chiudere l’intera zona, tra via Montecassino e via Brighindi il traffico e il parcheggio delle macchine continua ad essere regolare.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni