Atuttapagina.it

Sei di Frosinone se… lo Struscio torna anche sabato

Quello di sabato scorso non deve restare un evento unico e fine a se stesso. Ciò che hanno messo in moto gli organizzatori dello “Struscio in Provincia” e le migliaia di frusinati, e non solo, che hanno affollato viale Marconi e Corso della Repubblica non deve diventare una manifestazione di cui rimarrà solo un bel ricordo.
La volontà di Alessandro Vigliani – fondatore del gruppo Facebook “Sei di Frosinone se…” e dell’associazione culturale che da esso è nata – e di tutti coloro che hanno dato vita a quell’incredibile raduno nella parte alta del capoluogo non è quella di fare in modo che la “Provincia” torni ad essere una parte della città desolatamente vuota il sabato sera. E fortunatamente sono già tante le persone che sul social network hanno rilanciato l’idea di far sì che lo “Struscio” diventi un appuntamento fisso, come accadeva fino alla metà degli anni Novanta.
Ciò che è stato realizzato la settimana scorsa è qualcosa di incredibile. Da un’idea nata su Facebook è partita un’adesione di massa che quasi non ha eguali a livello nazionale. La tanto criticata pigrizia dei frusinati evidentemente non è tale e in questa città c’è ancora voglia di condivisione, di aggregazione, di un sano ritorno a quelle che per tanti anni sono state le tradizioni dei frusinati. E allora ci vediamo sabato pomeriggio in Provincia. (Gabriele Margani)

 

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni