Atuttapagina.it

70 anni liberazione di Frosinone, il libro e la mostra

Frosinone è pronta per le celebrazioni del settantesimo anniversario della liberazione della città. In coincidenza, infatti, con questo importante evento nella storia del capoluogo, l’amministrazione comunale ha predisposto l’organizzazione di una serie di manifestazioni e di eventi per celebrare degnamente questa data storica e per commemorare, come si conviene, quanti combatterono, si impegnarono e si sacrificarono per la liberazione di Frosinone e dell’Italia.
Domani, alle 16, nel salone di rappresentanza della Prefettura, avrà luogo la presentazione del programma ufficiale delle celebrazioni.
Per l’occasione sarà, inoltre, inaugurata una mostra storico-fotografica, che si terrà nei locali di piazzale Vittorio Veneto, sugli eventi della Seconda Guerra Mondiale che hanno riguardato la città di Frosinone e sarà presentata la seconda edizione del libro “La città è vuota e in rovina. La Guerra a Frosinone 1943-44” di Maurizio Federico e Costantino Jadecola.
La giornata si svolgerà sulla base del seguente programma:
– ore 16, saluti delle autorità ed illustrazione del programma delle iniziative;
– ore 17, presentazione della seconda edizione del libro “La città è vuota e in rovina. La Guerra a Frosinone 1943-44”, con interventi di Maurizio Federico, Costantino Jadecola, Gianni Blasi e Gioacchino Giammaria; a seguire lettura di alcuni passi del libro “La città è vuota e in rovina. La Guerra a Frosinone 1943-44” a cura di Francesca Di Fazio;
– ore 18, inaugurazione mostra.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni