Atuttapagina.it

Frosinone, incontro Legambiente su Valle del Sacco

Legambiente organizza un incontro dal titolo “Bonifica e rilancio della Valle del Sacco, l’opportunità dei Fondi Europei” per fare il punto sulla situazione dell’inquinamento diffuso nella Valle del Sacco in prospettiva dell’impiego dei Fondi Europei per una bonifica totale dei siti contaminati e il rilancio dell’intera area.
«La situazione di grave inquinamento nella Valle del Sacco non può finire nel dimenticatoio, è tempo di agire e mettere in campo azioni urgenti – dichiara Francesco Raffa, coordinatore provinciale Legambiente Frosinone -. Vengano messi in campo tutti gli interventi di bonifica necessari e le istituzioni riconoscano a livello legislativo il rischio ambientale dell’area».
Lo stato di avanzamento delle bonifiche, la battaglia di Legambiente contro il declassamento da Sito di Interesse Nazionale a Sito di Interesse Regionale, le prospettive per l’agricoltura e il punto di vista del territorio i temi al centro della discussione. Serve il massimo sforzo da parte delle istituzioni per una risoluzione immediata a beneficio della salute di tutti gli abitanti della zona e dell’ambiente.
Hanno dato la loro adesione anche i rappresentanti dell’ex Ufficio Commissariale per la Valle del Sacco.
L’iniziativa si svolge nell’ambito dei “100 passi verso la XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno” in ricordo delle vittime delle mafie che si terrà a Latina il prossimo 22 marzo.
L’appuntamento per l’incontro “Bonifica e rilancio della Valle del Sacco, l’opportunità dei Fondi Europei” è per venerdì alle 16 presso la Sala Convegni CIA in via Brighindi.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni