Atuttapagina.it

Frosinone, novità tattica con la Salernitana

Ritorno all’antico per il Frosinone. Nell’ultimo allenamento Stellone ha studiato la soluzione da adottare contro la Salernitana ed ha a lungo insistito sul 4-3-3. L’allenatore ha impiegato sulle fasce due giocatori che possono anche ricoprire il ruolo di laterali di centrocampo, in modo che in fase di non possesso lo schema diventi quello del 4-5-1.
Nelle ultime ore, insomma, la possibilità che lo squalificato Curiale possa essere sostituito da un altro attaccante puro, Viola, sembra essersi ridimensionata. Stellone appare invece orientato a riproporre un assetto tattico a lui caro, quello visto ad inizio stagione e nell’intero campionato scorso. Ad oggi, a meno di quarantotto ore dalla partita con la Salernitana, la probabile formazione prevede Mangiapelo tra i pali; Matteo Ciofani, Russo, Blanchard e Crivello in difesa; Carrus (o Altobelli), Gucher e Frara a centrocampo; Carlini, Daniel Ciofani e Soddimo in attacco, con i due esterni che potrebbero alternarsi nelle rispettive fasce durante la partita.
Quindi la scelta sembra orientata su due laterali d’attacco puri, in grado di svolgere alternativamente il ruolo di partner di Ciofani e di proporsi sulla fascia per rifornire la punta centrale di invitanti traversoni.
Per quanto riguarda gli assenti, saranno tre i giocatori costretti a saltare il match con la Salernitana. Oltre al già citato Curiale, mancheranno pure il convalescente Cesaretti e l’altro squalificato Zappino. Per il portiere la società ha deciso questa volta di presentare ricorso contro le due giornate di squalifica: l’istanza del Frosinone verrà discussa dalla Corte di Giustizia Federale dopo la partita con la Salernitana e prima di quella del Lecce, con la speranza che i turni di stop da due diventino uno soltanto. E’ errato, come ha riportato qualche organo d’informazione, che il Frosinone abbia presentato “ricorso d’urgenza”: per questi tipi di reclami non sono infatti previste scorciatoie e Zappino almeno una giornata di squalifica la dovrà scontare.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni