Atuttapagina.it

Il Frosinone pensa al Benevento, i tifosi lo incitano

Partitella a metà campo per il Frosinone a quarantotto ore dalla sfida contro il Benevento. La squadra di Stellone può allungare in classifica dopo l’inaspettato passo falso del Lecce nel pomeriggio sul campo del Viareggio: i giallorossi sono stati sconfitti per 2-0.
Il tecnico giallazzurro nella seduta svoltasi al Matusa ha schierato due formazioni, mischiando comunque le carte. Da una parte c’erano Mangiapelo tra i pali, Frabotta, Russo, Blanchard e Crivello in difesa, Paganini, Carrus, Gori e Frara a centrocampo, Curiale e Daniel Ciofani in attacco. Dall’altra hanno giocato Zappino tra i pali, Matteo Ciofani, Bertoncini, Biasi e Formato in difesa, Gessa, Gucher, Altobelli e Soddimo a centrocampo, Viola e Carlini in avanti. Dunque  entrambe le formazioni sono state schierate con il 4-4-2 e questa è una certezza ormai. Per il resto tutto è ancora da decidere e il fatto che Stellone abbia nascosto le sue carte significa che c’è qualcosa ancora da definire.
Nel corso dell’allenamento di oggi pomeriggio una cinquantina di tifosi ha incitato la squadra. Il fuoriprogramma – la seduta era a porte chiuse – è stato voluto dai sostenitori giallazzurri per dare forza ai giocatori. I quali hanno apprezzato la colorata e chiassosa sorpresa dei tifosi.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni