Atuttapagina.it

La FMC Ferentino travolge Brescia in trasferta

La FMC Ferentino conquista la sua dodicesima vittoria imponendosi nettamente (75-90) sulla Centrale del Latte Brescia.
Quintetti iniziali con Slay, Fultz, Di Bella, Cuccarolo e Giddens per Brescia; Guarino, Bucci, Pierich, Green e Mosley per la FMC. Primo possesso per i ciociari, che vanno subito a segno con Green. Grazie alle conclusioni di Bucci e Mosley i ciociari vanno subito sul +6, ma Brescia rientra subito in gara con una tripla di Giddens e un canestro di Cuccarolo. Ferentino tiene comunque il comando del gioco e dopo il 14-14 siglato da Rinaldi per i lombardi i laziali chiudono meglio la prima frazione con i canestri dalla lunetta di Green e Mosley ed il punteggio di 15-20.
Brescia cerca subito di colmare il gap e ci riesce con Rinaldi e Bushati. Ferentino commette tre errori in fase realizzativa, poi Garri e Giuri piazzano un parziale di 8-0 che riporta gli ospiti sul +9. Brescia reagisce e si affida alle conclusioni di Slay e Rinaldi che riportano sul -1 la Centrale del Latte. I due coach ruotano molto le panchine e Ferentino si tiene sempre avanti nel punteggio, nonostante qualche errore di troppo dal tiro libero. Giddens sbaglia la tripla del pareggio, sul capovolgimento di fronte sbaglia anche Green e si chiude così il secondo quarto sul punteggio di 35-38.
Avvio favorevole a Brescia che cerca e riesce a colmare il possesso pieno di vantaggio. Al 23′ il vantaggio è per Brescia con una tripla di Fultz sul 43-42. Il controbreak della FMC è di quelli che lasciano il segno con Pierich, Bucci e Green protagonisti dell’11-0 con il quale la FMC raggiunge il +10 (43-53). Coach Martelossi le prova tutte, ma la FMC insiste e raggiunge al 25′ il massimo vantaggio sul +12 (45-57). Ferentino cerca di sfruttare i 2′ di assoluto blackout da parte dei bresciani e cerca di tenersi sempre sulla doppia cifra di vantaggio con un gran lavoro difensivo e le triple di Garri e Pierich. Il tempino si chiude con due liberi realizzati da Giddens e l’errore di Giuri che fissa il punteggio sul 58-67.
Pronti via e la FMC piazza un nuovo break a proprio favore di 9-0 con i canestri di Green, Garri e Pierich che portano gli ospiti fino al +18 (58-76). Coach Martelossi richiama i suoi in panchina, ma il risultato non è quello sperato, tanto che i ciociari sono in vantaggio con merito e con un buon margine. Tantissimi gli errori dal campo per Brescia, ottima la difesa delle FMC che a metà frazione è sul +16 (62-78). Brescia cerca disperatamente di ridurre il gap di svantaggio. La FMC cerca non solo di tenersi in vantaggio e portare a casa i due punti, ma anche di ribaltare il +2 dell’andata per i lombardi. Brescia si affida ai tiri liberi e al solito Giddens, ma quando a 2’21” dalla sirena Green segna il canestro del ritrovato +18 (66-84) e Martelossi richiama i suoi in panchina c’è la sensazione che l’ennesimo blitz in trasferta sia dietro l’angolo per la FMC. Al rientro in campo Ferentino non molla di una virgola in campo, memore anche delle ultime sconfitte con Biella e Trieste. A 2′ dalla fine dell’incontro Green realizza il massimo vantaggio sul +20 (66-86). A questo punto i ciociari gestiscono il pallone e il punteggio. Brescia è costretta alla resa, mentre la FMC conquista la sua dodicesima vittoria stagionale. Finisce 75-90 per gli amaranto con 26 punti di Green, 23 per Garri. Prossima settimana turno di riposo per la Adecco Gold, complice la Final Six di Coppa Italia in programma a Rimini. Si torna in campo domenica 16 marzo (ore 18) al Ponte Grande contro Trapani. (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

CENTRALE DEL LATTE BRESCIA: Slay 20, Fultz 9, Di Bella 2, Cuccarolo 6, Giddens 14, Bushati 11, Procacci, Rinaldi 13, Loschi, Maspero. Allenatore: Martelossi.
FMC FERENTINO: Guarino, Bucci 17, Pierich 7, Green 26, Mosley 17, Duranti ne, Garri 23, Paesano ne, Giuri, Parrillo. Allenatore: Gramenzi.
Arbitri: Perretti di Napoli, Bonfante di Lonigo, Yao Yang di Vigasio.
Parziali: 15-20, (20-18) 35-38, (23-29) 58-67, (17-23) 75-90.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni