Atuttapagina.it

La Groenlandia a Frosinone, 10 studenti di Nuuk ospiti in Ciociaria

La Groenlandia “sbarca” in Ciociaria. Dieci studenti di Nuuk, la capitale groenlandese, accompagnati da due insegnanti, sono in questi giorni a Frosinone ospiti presso alcune famiglie del capoluogo. L’arrivo dei ragazzi è stato possibile grazie al Liceo scientifico “Francesco Severi” di Frosinone e al progetto Comenius bilaterale “Climate Europe” Italia-Groenlandia. Ad occuparsi del progetto sono le professoresse Collura e Spaziani.
Il Liceo scientifico di Frosinone è sempre stato in prima linea nella realizzazione di progetti di scambio culturale, in particolare i progetti Comenius, sia bilaterali che multilaterali o unilaterali. Il Comenius bilaterale con la Groenlandia è senza dubbio tra i più singolari e più complessi, data la distanza e la peculiarità di questo affascinante Paese. Il progetto si concluderà quando un gruppo di studenti del liceo si recherà a sua volta a Nuuk a fine aprile. Il dirigente scolastico, professor Livio Sotis, ha creduto molto in questo progetto e in generale nell’importanza che queste esperienze hanno per alunni e insegnanti.
Durante il loro soggiorno a Frosinone i ragazzi e gli insegnanti di Nuuk saranno ospiti delle famiglie degli alunni del “Severi”, le quali hanno accolto con grande entusiasmo l’arrivo degli studenti groenlandesi. I ragazzi saranno coinvolti in diverse iniziative, tra le quali una visita della città e di alcune località del territorio provinciale, come Casamari e la sua Abbazia.
Nel liceo i ragazzi saranno coinvolti in lezioni di scienze con relativi esperimenti in laboratorio, per completare una serie di lavori che vertono sul clima e in particolar modo sui mutamenti climatici e le loro conseguenze sul territorio.
Per tutti gli studenti, italiani e groenlandesi, sarà un’esperienza unica, da cui potranno imparare moltissimo. Per loro si tratterà dello stimolo a continuare sulla strada dell’accoglienza dell’altro, per una vera cultura della tolleranza. E, vista l’intesa già raggiunta nei primi giorni di soggiorno dei ragazzi di Nuuk a Frosinone, questo obiettivo è già stato centrato.

Foto di Cecilia Salvatore e Beatrice Rosa

 

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni