Atuttapagina.it

La pioggia non rovina la festa della Radeca

Le condizioni meteorologiche hanno solo costretto ad un cambio di programma, perché per il resto è stata la solita festa di canti e balli. Ancora una volta la Radeca, simbolo del Carnevale frusinate, è stata celebrata con la consueta allegria.
C’erano tutti. Radecari (nutrito il gruppo in rappresentanza dell’associazione culturale “Sei di Frosinone se…”), pantanari, i nobili francesi e il generale Championnet. E tante maschere, con i bambini che si sono divertiti nonostante la pioggia. L’evento ha subito delle modifiche, ma domenica prossima il Carnevale rivivrà con la sfilata dei carri allegorici. Complimenti a chi ha organizzato la manifestazione, l’Associazione Culturale Rione Giardino: non era facile fare in modo che la festa riuscisse con un tempo così incerto.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni