Atuttapagina.it

L’IHF Volley cerca i punti salvezza contro Novara

La Master Group Sport Volley Cup entra nel vivo con un doppio appuntamento ravvicinato che prepara il rush finale. A sette turni dalla conclusione e con l’alta classifica ormai ben delineata, la bagarre è aperta per l’ultimo posto valido per l’accesso ai play-off e per evitare l’ultima posizione in graduatoria che equivale alla retrocessione.
L’IHF Volley giunge a questa delicata fase del torneo con due sole vittorie all’attivo e al penultimo posto, ma reduce da una sconfitta salutare contro le prime della classe di Piacenza. Pur superate per tre set a uno, le ragazze di coach Martinez hanno giocato per lunghi tratti alla pari delle piacentine, mostrando finalmente quella determinazione e quella grinta necessarie per chiudere la prima stagione di A1 con la salvezza, l’obiettivo principale del team di patron Iacobucci all’inizio del primo storico campionato nella massima serie.
Per ottenerla, però, bisognerà fare punti e staccare quanto più possibile Banca di Forlì, che occupa l’ultima posizione. Non sarà facile, ma già nel match casalingo contro l’Igor Gorgonzola Novara, questa sera alle 20:30, è indispensabile fare bottino pieno. La squadra allenata da coach Pedullà, dopo un brutto inizio, è stata capace di risalire le posizioni fino ad assestarsi a un passo dall’ipotetico podio. Quinte in classifica, a 24 punti, le novaresi esprimono una pallavolo lineare ed estremamente efficace. Nella partita di andata si imposero sulle pantere bianconere per tre set a uno, mostrando una buona organizzazione di gioco e ottime individualità. Con la formidabile Mi-na Kim in cabina di regia, sotto rete Novara esprime un potenziale invidiabile grazie alle schiacciate di Valeria Rosso, Maja Tokarska, Tereza Vanzurova, Ivana Milos, per citarne solo alcune.
Contro una squadra solida come l’Igor Gorgonzola Novara ci sarà bisogno di una partita perfetta e della Gioli formato magnum di domenica, quando ha messo a terra ben 24 palloni. Sulle pallavoliste dell’IHF pesa l’incognita stanchezza: le due giornate di viaggio, verso e da Piacenza, certo peseranno sulla condizione atletica. Coach Martinez, però, non vuole alibi e chiederà alle sue atlete impegno massimale, come sempre. (Ufficio Stampa IHF Volley)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni