Atuttapagina.it

Macalli duro su Goretti: alle fesserie non rispondo

«Alle fesserie non rispondo mai e se fossi in possesso di queste dichiarazioni sarebbero già in mano della Procura Federale e poi andassero a spiegarlo al procuratore e spiegare chi sono i 14 del Frosinone. Noi organizziamo i campionati e non facciamo altro». Il presidente della Lega Pro Mario Macalli, intervistato dall’emittente Umbria TV, risponde a brutto muso al direttore sportivo del Perugia Roberto Goretti che aveva parlato nei giorni scorsi di un Frosinone aiutato dal “palazzo”.
Sul Perugia e sulla lotta per la promozione diretta Macalli ha affermato: «C’è una società, una città ed una dirigenza importanti e noi stiamo attenti a tutto, ma stiamo al nostro posto. Il Perugia deve dormire sonni tranquilli, perché il Frosinone deve affrontare il Lecce, poi L’Aquila e poi il Perugia. Che cosa temete? Dovete solo temere la sfortuna, perché questa sappiamo che pesa in tutte le vicende della vita e quindi ovviamente anche nel calcio».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni