Atuttapagina.it

Omicidio di Veroli, convalidato l’arresto di Fedele

Il Gip della Procura di Frosinone, Stefano Troiani, ha convalidato l’arresto di Sebastiano Fedele, l’operaio del Giglio di Veroli che nella notte tra giovedì e venerdì scorsi ha ucciso la moglie Silvana Spaziani spingendola dalle scale dopo averla probabilmente colpita con una spranga di ferro. Per l’uomo, dunque, resta l’accusa di omicidio: Fedele è detenuto nel carcere di Frosinone.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni