Atuttapagina.it

Autismo, la FMC Ferentino si tinge di blu

Una manifestazione riuscitissima, che ha entusiasmato i tanti giovani presenti e che ha onorato anche i tesserati del Basket Ferentino che hanno partecipato all’evento in divisa ufficiale e al quale è andato un grande “grazie” per la presenza da parte di tutto lo staff organizzativo. Presenti all’evento, infatti, accompagnati dal dirigente Bruno Giorgi, l’assistant coach Agostino Origlio, il capitano della FMC Ferentino, Francesco Guarino, ed i compagni di squadra, Simone Pierich e Luca Garri. Con loro anche il responsabile del settore giovanile del Basket Ferentino Massimo Salvo.
Ferentino per la prima volta ha aderito alla “Giornata Mondiale dell’Autismo” con la manifestazione “Ferentino si accende di Blu”, come previsto dalle Nazioni Unite. A questo evento, in programma lungo le vie del centro storico di Ferentino, hanno formalmente aderito tutte le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, compresa Accademia e C.F.P Ferentino, il Centro Diurno Disabili “Luca Malancona”, il Piccolo Rifugio e l’Ass. Maestro G. Coppotelli, oltre ovviamente al Basket Ferentino.
L’autismo, lo ricordiamo, è considerato dalla comunità scientifica internazionale un disturbo che interessa la funzione cerebrale. Generalmente i sintomi sono rilevabili entro il secondo-terzo anno di età e si manifestano con alterazioni delle aree della comunicazione verbale e non verbale, dell’interazione sociale e dell’immaginazione e con un repertorio di interessi ristretto e ripetitivo. Ferentino in queste occasioni sa dimostrare un alto senso di responsabilità, acquisito dalla maturità e sensibilità che contraddistingue i suoi cittadini: questa è stata un’occasione pilota per un piccolo comune per dare l’esempio a tutti gli altri per i futuri appuntamenti». (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni