Atuttapagina.it

FMC Ferentino, il ko a Verona vale l’addio ai play-off

Ultimi 40′ di regular season. Sul parquet della Tenezis la FMC Ferentino è impegnata nella quindicesima trasferta stagionale. Finisce con una sconfitta al fotofinish e la contemporanea vittoria di Veroli con Barcellona che estromette gli amaranto dai prossimi play-off.
Quintetti iniziali con Smith, Taylor, Gandini, Boscagin e Callahan per Verona; Guarino, Bucci, Green, Pierich e Mosley per la FMC. Dopo un paio di errori da ambo le parti sblocca il risultato Green per gli amaranto. C’è grande equilibrio e per gli amaranto arriva il canestro di Pierich per il 4-7. Il pari lo firma Callahan, poi il primo vantaggio dei padroni di casa proprio a metà frazione che si porta fino all’11-7. Break di 6-0 per Ferentino con le triple di Parrillo e Giuri per il ritrovato +2 (11-13). C’è equilibrio e i continui capovolgimenti di fronte ne sono una dimostrazione. Grazie ai canestri di Bucci e Giuri il finale del primo periodo è favorevole ai ciociari che chiudono sul 16-21.
Verona sbaglia due conclusioni in apertura di secondo tempo e consente alla FMC di raggiungere il +8 come massimo vantaggio dopo 1′ (16-24). Immediata reazione della Tezenis con Taylor che in 2′ riporta sotto la squadra veronese. Ferentino ruota la panchina e cerca di ragionare. Verona raggiunge la parità con un break di 10-3 sfruttando il momento no in fase realizzativa dei gigliati, che si sbloccano con Giuri a metà frazione. Poi una tripla di Guarino riporta al 16′ di nuovo in vantaggio gli ospiti sul 28-31. Nuovo break dei laziali con Garri e Green per il 33-37 a meno di 1′ dall’intervallo. Resta il tempo per una tripla di Boscagin e un canestro di Bucci a pochi secondi dalla sirena di metà gara per il 33-39.
Ferentino parte bene nel terzo periodo e trova il canestro in apertura di Mosley che dopo 1′ sigla per la prima volta il +10 di vantaggio (33-43). Verona non molla e continua a trovare in Taylor dalla lunetta punti preziosi per rimanere agganciata al match. Il break della Tezenis, complici i tanti errori della FMC, è di 8-0 (41-43). Ad interrompere il momento no amaranto, dopo il timeout di coach Gramenzi, ancora Mosley dalla lunetta. Ancora i liberi per Verona con Smith, poi è Da Ros a siglare la parità sul 45-45 a 4’27” dalla fine del quarto. Ancora dalla lunetta Garri riporta avanti i ciociari. Torna in vantaggio la Tezenis grazie alla tripla di Reati al 28′ sul 52-49, con l’allungo di Smith fino al +5. Green accorcia dalla media distanza, ma Verona conclude in vantaggio la terza frazione con il punteggio di 54-53 grazie ancora a Green.
Controsorpasso immediato nella quarta frazione della FMC con Garri, poi arriva il pareggio di Guarino e la gara si conferma in costante equilibrio. Buon momento per Ferentino, che innervosisce Verona con il fallo tecnico di Boscagin e realizza 4 liberi di fila con Guarino (59-63) con immediato timeout di Gramenzi. Gli amaranto ritrovano il +6 con Garri, poi subiscono ancora Smith (62-65). C’è molto nervosismo da ambo le parti e ne risente l’incontro, che al 35′ va sul 63-68 per la FMC grazie a tre tiri liberi di Pierich. Nuovo allungo con Giuri per la FMC, che costringe Ramagli al timeout sul punteggio di 63-70. Verona trova ancora la forza per rimontare il gap di svantaggio e si porta per l’ennesima volta in parità con Taylor al 39′ sul 75-75. Concitatissimo finale con Taylor che segna a 21″ dalla fine la tripla del +1 (78-77). Timeout di Gramenzi. Al rientro fallo di Da Ros su Garri, che fa 2/2 per il nuovo +1 (78-79) con 20″. Reati sbaglia, ma cattura il rimbalzo offensivo a 8″ dalla sirena. Pierich commette fallo proprio su Reati che fa 2/2 dalla lunetta per il ritrovato +1 (80-79). Guarino perde palla e Bucci commette fallo su Smith, che sigla il punteggio finale sull’81-79. Finisce così la stagione della FMC Ferentino che non parteciperà ai play-off concludendo la regular season con 30 punti. (Alessandro Andrelli Addetto Stampa Basket Ferentino)

TEZENIS VERONA: Smith 26, Taylor 17, Boscagin 6, Callahan 7, Gandini 5, Grande, Reati 10, Carraretto 3, Salafia ne, Da Ros 7. Allenatore: Ramagli.
FMC FERENTINO: Guarino 9, Bucci 6, Pierich 6, Green 17, Mosley 6, Garri 21, Giuri 11, Parrillo 3, Paesano ne, Duranti ne. Allenatore: Gramenzi.
Arbitri: Nicolini di Bagheria (Pa), Rudellat di Nuoro, Terranova di Ferrara.
Parziali: 16-21; (17-18) 33-39; (21-14) 54-53; (27-26) 81-79.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni