Atuttapagina.it

Frosinone, 81enne ferita da marito muore dopo 16 giorni di agonia

Colpita dal marito con un posacenere alla testa, è morta dopo venti giorni di agonia. La vittima aveva 81 anni e si è spenta a Roma. L’aggressione ad opera del marito 86enne risale al 6 aprile a Frosinone, in via San Giuseppe (leggi qui). L’uomo venne arrestato dalla polizia ed ottenne poi gli arresti domiciliari e al momento si trova ricoverato nell’ospedale “Fabrizio Spaziani”.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni