Atuttapagina.it

Frosinone per la B: Ciofani in panchina, tocca a Viola

Daniel Ciofani non si è allenato per l’intera settimana e per questa ragione andrà in panchina: al suo posto toccherà ad Alessio Viola (nella foto di Luca Lisi). E pure Soddimo avrà nuovamente una chance dal primo minuto.
Sono queste le principali novità di formazione per la partita che il Frosinone giocherà domani contro L’Aquila. All’appuntamento più importante della stagione, in attesa della successiva sfida al Perugia, la squadra di Stellone non si presenta nelle migliori condizioni. Biasi e Gessa sono squalificati, Altobelli è alle prese con un problema muscolare all’inguine probabilmente di non poco conto e Bertoncini è al letto con la bronchite. E poi c’è Ciofani, reduce da otto giorni senza allenamenti e per questo motivo da considerare tra i giocatori che siederanno in panchina.
Stellone questa volta ha ufficializzato la formazione. Il modulo sarà sempre il 4-4-2, con Matteo Ciofani, Russo, Blanchard e Crivello davanti a Zappino. A centrocampo Paganini agirà sulla fascia destra, Soddimo su quella sinistra e la coppia formata da Gucher e capitan Frara al centro. In attacco Curiale sarà affiancato da Viola.
«Dobbiamo pensare a noi stessi e al fatto che siamo forti», ha detto Stellone. «Non bisogna lasciarci condizionare dalla sconfitta col Lecce. Piuttosto dovremo fare in modo di trovarci nelle migliori condizioni per affrontare all’ultima giornata il Perugia. Bisognerà essere calmi, che non significa che saremo morbidi. Viola? E’ una carta che ci giocheremo dall’inizio, mentre Carlini lo utilizzeremo a partita in corso».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni