Atuttapagina.it

Frosinone, tutti gli… incroci per la Serie B

Nessun dramma, le vittorie di ieri del Perugia e del Lecce andavano messe in conto. Il calendario sorrideva alle due avversarie del Frosinone e c’era da aspettarselo che avrebbero rispettivamente raggiunto, il Perugia, e avvicinato i giallazzurri, il Lecce. Ma tutto è ancora nelle mani dei leoni ciociari, che dalla propria parte hanno un alleato importante: la differenza reti. Nel caso, non da escludere, di arrivo a pari punti il Frosinone può fare affidamento su una migliore differenza reti (+27) rispetto al Perugia (+22) e al Lecce (+20). Questo significa che, qualora non riuscisse a staccare gli avversari, la squadra di Stellone conquisterebbe comunque la promozione per via della miglior differenza reti, tenuto conto che gli scontri diretti sorriderebbero al Frosinone.
Al momento la classifica vede i giallazzurri e il Perugia al comando con 59 punti, seguiti dal Lecce a quota 58. Domenica prossima ci sarà il primo scontro diretto tra Lecce e Frosinone, con il Perugia che ospiterà il Pontedera. Alla penultima giornata il Frosinone ospiterà L’Aquila, mentre Perugia e Lecce saranno impegnati in trasferta rispettivamente contro Salernitana e Pisa. All’ultima giornata finale da brividi con Perugia – Frosinone, mentre il Lecce riposerà.
Ecco allora come andrebbe a finire a seconda di quanti punti riuscirà a conquistare il Frosinone:
9 punti: promozione diretta in Serie B;
7 punti: promozione diretta in Serie B;
6 punti: promozione diretta in Serie B a patto che tre punti vengano conquistati a Perugia;
da 5 punti in giù: bisognerà sperare nei risultati negativi di Perugia e Lecce.

Foto di Martina Terrinoni. E’ assolutamente vietata la pubblicazione o la riproduzione delle stesse su giornali, riviste o altri siti internet.

 

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni