Atuttapagina.it

Il Frosinone a Lecce per avvicinarsi alla Serie B

Sarà quasi certamente un Frosinone… d’esperienza quello che domani scenderà in campo contro il Lecce in un incrocio fondamentale per la vittoria del campionato. Roberto Stellone ha lasciato intendere che potrebbe affidarsi a un centrocampo esperto, con tre elementi su quattro al di sopra dei trenta anni. L’unico dubbio riguarda Carrus, in ballottaggio con Altobelli per una maglia da titolare: dalle parole di Stellone è sembrato, però, che il primo sia favorito. E allora a Lecce domani scenderanno in campo Mangiapelo tra i pali; Matteo Ciofani, Russo, Blanchard e Crivello in difesa; Gessa largo a destra, Frara dalla parte opposta e Gucher e Carrus (o Altobelli) al centro nel reparto di metà campo; in attacco Curiale tornerà al fianco di Daniel Ciofani.
E’ stata una settimana – anzi, due settimane, considerata la pausa – nella quale il Frosinone ha approfittato per recuperare energie fisiche e nervose. La squadra è apparsa davvero in una buona condizione da quello che si è visto nel corso degli allenamenti degli ultimi giorni. E rassicurazioni sullo stato di forma del Frosinone sono giunte dallo stesso Stellone: «La squadra sta bene sia fisicamente che mentalmente». Dunque, i timori avuti dopo aver visto una squadra in difficoltà contro la Salernitana devono essere allontanati. Stellone ha poi aggiunto: «Mi fido ciecamente dei miei giocatori. Imposteremo la partita per vincere, non per pareggiare». E allora avanti ciociari!

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni