Atuttapagina.it

Non basta il cuore, Volsci Sora ko contro Segni

Contro la prima della classe, Segni Rugby, i Volsci Sora tirano fuori le unghie e sfornano una delle migliori prestazioni di sempre.
Inutile ribadire che mister Santucci non può contare su una formazione base stabile, tuttavia le “affinità ovali” si dimostrano nel momento del bisogno ed ecco che contro un Segni d’esperienza, organizzato e senza fronzoli, tutti, nessuno escluso, tirano fuori anima e cuore fino agli ultimi minuti.
Sul magnifico campo di Capistrello, con manto in sintetico come forse si vedrà presto a Sora, si è giocata una delle partite più combattute dell’intera stagione. Già nel primo tempo il tabellone punti veniva equamente riempito per l’una e per l’altra squadra. Vanno in vantaggio gli ospiti con una meta, pochi minuti e risponde il Sora con meta e trasformazione; poi di nuovo il Segni va a punti e a seguire Sora. Il primo tempo, giocato ad alti ritmi da entrambe le parti, non delinea però una superiorità definita. Nel secondo tempo i rossoverdi innescano una marcia in più che i bianconeri non hanno considerato ed ecco che le mete si susseguono a ritmo più incalzante. Dall’altro versante i Volsci confermano il buono stato di salute della mischia, che vince in touche, organizza ruck & maul e segna più volte con il vecchio schema del classico carretto: tutti uniti si spinge e si schiaccia in meta. La voglia del Sora di controbattere è tanta che, fino agli ultimi secondi, stringe i denti e va a segno con la sua quinta meta di giornata, ma non basta per battere l’esperienza di un Segni pratico e veloce, che finalizza ogni azione e approfitta di una indecisione in touche per arricchire il punteggio.
Nota di colore. La Volsci Rugby Sora è l’unica squadra del campionato che è riuscita segnare 5 mete alla capolista finora, solo 65 punti subiti in un intero campionato di 16 giornate; 3 di queste portano la firma della mischia e di Tomassi.
La Volsci Rugby ringrazia la società Capistrello Rugby per l’ospitalità. La prossima partita, ultima di campionato, si giocherà il 27 aprile sul campo del Formia Rugby.

VOLSCI RUGBY SORA – SEGNI RUGBY 29-46
VOLSCI RUGBY SORA: D’Angelo, Pellegrini, Cesarini, Bartolomeo, Tereziu, Guanciale, Mercuri, Mattei (D’Antona), Vano (Sardellitti), Tedeschi, Tomassi, Recchia, Cacchione, Carlacci, Cadoni (Cimini). A disposizione: Cimini, Sardellitti, Pennacchia, D’Antona.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni