Atuttapagina.it

Basket Veroli, dopo Ramondino lascia anche il gm Bartocci

Ferencz BartocciDopo il coach Marco Ramondino il Basket Veroli perde un altro pezzo importante: le strade tra il Gm Bartocci e il club giallorosso si sono, infatti, divise. A comunicarlo è stata la stessa società attraverso un comunicato sul proprio sito internet.

La Società Basket Veroli comunica che è stato interrotto consensualmente il rapporto di collaborazione con il General Manager Ferencz Bartocci.
Dopo cinque stagioni di lavoro (è arrivato in Ciociaria nel campionato 2009/2010 come Direttore Organizzativo per poi ricoprire l’incarico di Direttore Generale dalla stagione 2010/2011), con 4 accessi ai playoff promozione per la Serie A (storica la finale con Sassari e la semifinale dell’anno successivo contro Venezia, per non parlare dell’ultimo quarto di finale contro Verona nel campionato che ha incoronato Trento come regina) e due vittorie di Coppa di Legadue, si interrompe l’avventura professionale del dirigente marchigiano, ma ormai verolano di adozione, nel sodalizio giallorosso.
«Dal 2009 ad oggi – commenta Bartocci – ho avuto l’onore di vivere esperienze uniche ed irripetibili. Per questo voglio ringraziare i presidenti Leonardo Zeppieri e Massimo Uccioli per questa grande opportunità. Ho dato quotidianamente tanto ma quanto ho ricevuto personalmente da tutti è davvero incredibile e bello. Sono orgoglioso di far parte di questa famiglia».
«Con Bartocci se ne va un pezzo della storia di questa società – ha commentato il presidente Massimo Uccioli -. Una perdita importante per il nostro club. In un momento delicato per il nostro club non potevo certamente fermare le sue ambizioni. A lui faccio i migliori auguri per il prosieguo della sua carriera».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni