Atuttapagina.it

Cantine 2014, la festa tra tradizione e sorprese

Cantine Irene ArchillettiLe tradizioni si sposeranno alle novità. Sta per arrivare l’appuntamento con le Cantine del Rione Giardino edizione 2014 e, come ogni anno, gli organizzatori hanno in serbo tante sorprese, pur mantenendo intatto lo spirito della festa.
Intanto l’evento più atteso dell’estate frusinate potrebbe essere aperto dalla partita Brasile – Spagna, ottavo di finale dei Mondiali. Il calendario della competizione, infatti, metterà di fronte alle 13 locali, le 18 italiane, la vincente del Girone A con la seconda del Girone B e al momento ci sono buone possibilità che siano proprio i padroni di casa e i campioni uscenti a sfidarsi. Per questo motivo, considerata la solita massiccia presenza alle Cantine di studenti dell’Erasmus di origine spagnola, l’Associazione Culturale Rione Giardino, che organizza come ogni anno l’attesissimo appuntamento, sta pensando al modo di allestire un maxischermo per l’occasione.
Poi ci sarà la festa vera e propria, quella che ha contribuito a rendere celebre Frosinone ben al di fuori i confini regionali. Le tradizioni rimarranno intatte, ma a queste si aggiungeranno tante novità. Come quella prevista per metà serata, una vera e propria sorpresa che farà felici i frusinati. Saranno tantissimi, poi, i gruppi folcloristici che animeranno l’evento.
L’Associazione Culturale Rione Giardino, inoltre, farà in modo di tenere basso il costo di partecipazione alle Cantine. «Ci stiamo impegnando affinché il prezzo del bicchiere, indispensabile per poter bere il vino, resti popolare. Va precisato che la cifra che ciascuno verserà servirà per recuperare i costi della festa e per devolvere una somma ad un’associazione di volontariato», ha precisato Spartaco Francazi.Cantine Rione Giardino
Saranno tantissime le cantine e le fraschette nel suggestivo quartiere di Sant’Elisabetta, tradizionale sede dell’evento. E’ ancora Spartaco a spiegare le novità: «Una cantina sarà gestita dai responsabili di “Sei di Frosinone se”, perché pensiamo che quest’associazione rappresenti una realtà aggregante per la nostra città. Inoltre, un’altra cantina sarà gestita dai ragazzi di Pagani, che se ne occuperanno come farebbero con un “tosello”, la tradizionale cantina paganese allestita in occasione della locale festa della Madonna delle Galline».
E poi il vino e il cibo naturalmente. Finora sono stati ordinati più di 3.000 litri di vino, mentre nelle cantine verranno serviti circa 20.000 piatti, da quelli tradizionali come le sagne con i fagioli e la trippa a quelli del resto d’Italia, come gli gnocchetti sardi nella Cantina del Forestiero.
Le Cantine del Rione Giardino hanno ottenuto il sostegno della Regione Lazio e del Comune di Frosinone, nelle persone rispettivamente del consigliere Mauro Buschini e dell’assessore Gianpiero Fabrizi.
Non mancherà, poi, il divertimento per i più piccoli, con la tradizionale festa delle “Cantine per i bambini”. Nei pressi della chiesa di Sant’Elisabetta, a partire dalle 17, verranno serviti dolci, succhi di frutta e bevande per i bimbi, che potranno giocare con un intrattenimento a loro riservato. E, per chi volesse scoprire le bellezze del centro storico di Frosinone, sempre a partire dalle 17 una guida turistica accompagnerà i visitatori in un tour nella parte alta del capoluogo.
Ovviamente, nell’anno della promozione del Frosinone, non mancherà la celebrazione della conquista della Serie B. Quest’anno le Cantine del Rione Giardino saranno colorate di giallazzurro. Appuntamento per tutti a sabato 28 giugno. (Gabriele Margani)

Foto di Irene Archilletti

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni