Atuttapagina.it

Carrus: sarebbe emozionante vincere a 35 anni

Frosinone Martina TerrinoniNella sua carriera ha ottenuto tre promozioni e altrettante volte ha partecipato ai play-off. Davide Carrus è il veterano del Frosinone per quanto riguarda appuntamenti come quello di sabato prossimo tra i giallazzurri e il Lecce. L’ultima volta a livello personale fu una delusione, visto che nel 2011 la “sua” Salernitana venne battuta dal Verona.
La voglia di rivalsa, però, non sta animando la vigilia di Carrus, che, piuttosto, pensa alla gioia che gli darebbe una promozione alla sua età: «Arrivare a vincere un campionato, o i play-off come nel nostro caso, a 35 anni sarebbe un’emozione fantastica». Questo è lo stato d’animo personale. Poi c’è quello relativo al gruppo: «Io e miei compagni attendiamo con ansia l’arrivo di sabato, non vediamo l’ora di giocare. Abbiamo voglia di scendere in campo e di cercare questa vittoria che darebbe a noi e ai tifosi una gioia indescrivibile».
Carrus ha poi parlato del cammino di avvicinamento della squadra a questa partita. Il regista ha sottolineato come lo spirito sia positivo: «Il morale all’interno della squadra è alto, c’è tanto entusiasmo tra di noi. Sappiamo che abbiamo una grossa opportunità, potendo sfruttare il fattore campo. Allo stesso tempo, però, dovremo tenere ben presente che si tratterà di una partita difficile, contro un avversario forte che ritroverà un giocatore come Miccoli. Come si prepara questa finale? Non credo occorrano ricette particolari, sappiamo tutti che sarà la Partita con la lettera maiuscola».

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni