Atuttapagina.it

Entro venerdì le comproprietà, in bilico Bertoncini

Davide Bertoncini Martina TerrinoniIl termine ultimo per risolvere le compartecipazioni è venerdì alle 19. Entro quell’ora le società professionistiche dovranno trovare una soluzione per quei giocatori i cui cartellini sono detenuti al 50% ciascuno da due club. Per quanto riguarda il Frosinone, sono due i giocatori in comproprietà con altre società: Bertoncini e Abbracciante, il primo a metà col Genoa e il secondo con il Parma.
La posizione del centrale è incerta, non avendo trovato molto spazio durante la stagione, complici gli infortuni che hanno tormentato l’intera esperienza di Bertoncini in giallazzurro. Davide gode dell’apprezzamento della società, del diesse Giannitti in particolare, ma potrebbe non essere sufficiente: il Frosinone dovrà fare delle valutazioni ponderate, tenuto conto che in Serie B c’è la lista bloccata dei giocatori presenti nella rosa. Col Genoa nelle prossime ore si cercherà un accordo che convenga a tutti. Tradotto: Bertoncini potrebbe restare in Ciociaria solo se il club rossoblu cederà gratuitamente l’altra metà del cartellino alla società giallazzurra.
Sempre in questi giorni bisognerà trovare un accordo per Viola, la punta giunta in prestito dalla Reggina nel mercato di gennaio. A Frosinone Alessio ha trovato poco spazio, ma quando è sceso in campo è risultato spesso decisivo. E’ difficile, ma non del tutto da escludere, che il Frosinone possa riscattare il suo cartellino: per lui è più probabile un ritorno in amaranto, per riconquistare la B con la squadra nella quale è cresciuto.

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni