Atuttapagina.it

Gucher, domani alle 17 il suo agente incontra Stirpe: rinnovo e poi cessione?

Robert Gucher Martina TerrinoniDomani è il giorno di Robert Gucher. L’agente del centrocampista, Max Hagmayr, verrà ricevuto dal presidente Maurizio Stirpe in persona, con il quale il procuratore ha intrecciato nel corso degli anni un rapporto fatto di stima e rispetto reciproci. L’appuntamento tra i due è fissato alle 17.
Hagmayr, procuratore del talentuoso centrocampista austriaco che nel corso della stagione del ritorno in Serie B si è definitivamente consacrato ad alti livelli, parlerà con il patron del Frosinone del futuro del giocatore. La società giallazzurra vorrà per prima cosa “blindare” il centrocampista, sottoponendo ad Hagmayr il prolungamento dell’attuale contratto di Robert che scadrà il 30 giugno 2015. A quel punto, però, non è scontato che Gucher rimanga in giallazzurro anche per l’anno prossimo. Anzi, il possibile rinnovo potrebbe essere proprio la mossa che metterebbe il Frosinone in una posizione di forza nel trattare con possibili acquirenti.
Un anno fa ben pochi pensavano che Gucher potesse diventare un uomo mercato e, invece, l’ottimo rendimento, soprattutto nella parte finale della trionfale stagione che ha riportato il Frosinone in B, ha fatto crescere le quotazioni del regista. E anche la considerazione di Robert in seno alla società è cresciuta notevolmente, anche se il presidente Stirpe è un estimatore di Gucher da sempre e il diesse Giannitti, come testimoniano le sue frasi di un anno fa, ha sempre mostrato apprezzamento per le qualità del giocatore.
Ora il Frosinone vuole giocare un’importante partita a scacchi nella quale sarà fondamentale ogni singola mossa. Per questo motivo l’incontro tra il presidente e il procuratore Hagmayr di domani alle 17 potrebbe essere decisivo per il futuro non solo di Gucher, ma dello stesso Frosinone.

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni