Atuttapagina.it

Museo archeologico, visite alla scoperta di Frosinone

Fontana BussiUn cartellone estivo all’insegna della storia, della cultura e dell’archeologia. Il Museo Archeologico Comunale di Frosinone, infatti, diretto dalla dottoressa Maria Teresa Onorati, ha predisposto un corposo programma di visite guidate in città finalizzate alla conoscenza e alla valorizzazione del patrimonio archeologico, storico e monumentale del capoluogo. Per il periodo estivo e fino alla fine dell’anno il Museo Archeologico Comunale propone sette itinerari di visita esterni focalizzati su siti archeologici, resti monumentali ed edifici storici che testimoniano l’evoluzione, le persistenze e le trasformazioni del territorio e del tessuto urbano nel corso del tempo. Un’occasione, per i cittadini di ogni età, di conoscenza e riscoperta dei beni di interesse storico-archeologico che compongono il nostro patrimonio culturale, ricco del succedersi ininterrotto di insediamenti e di civiltà secolari.
Un adeguato approccio allo stesso tempo didattico e divulgativo per celebrare degnamente la millenaria storia cittadina. Il Museo Archeologico di Frosinone, anche in questo caso, scende tra la gente e si propone con un’offerta culturale molto allettante. I servizi al pubblico e le iniziative del Museo Archeologico del capoluogo rappresentano per il pubblico di ogni età l’occasione per conoscere e riscoprire le testimonianze archeologiche e storiche del nostro comprensorio territoriale.
Questo il calendario delle visite guidate:
– sabato 21 giugno, ore 16:30: Selva dei Muli tra preistoria e medioevo (via Selva dei Muli, presso incrocio con via Selvotta);
– sabato 19 luglio, ore 16:30: Lungo il fiume Cosa in località Fontanelle (via Mola Vecchia, presso Fontanile);
– sabato 9 agosto, ore 16:30: Dal villaggio di capanne alle terme romane dell’ex tenuta De Matthaeis (via Marco Tullio Cicerone, ingresso Villa Comunale);
– sabato 20 settembre, ore 16:30: Lungo il fiume Cosa in località Mola Nuova (via Mola Nuova, presso la Fontana Bussi);
– sabato 18 ottobre, ore 16:30: dalla tomba Sant’Angelo al Lacus di Maniano (via Vincenzo Ferrarelli, presso incrocio via Colle);
– sabato 15 novembre, ore 16:30: Dalla via Latina a viale Roma (viale Roma, presso il Ponte della Fontana);
– sabato 20 dicembre, ore 16:30: Il nucleo storico della città (via XX Settembre, ingresso Museo Archeologico).
Le visite sono organizzate per gruppi di minimo dieci partecipanti e sono attivabili anche su prenotazione. Per accedere al servizio è sufficiente:
– concordare telefonicamente la prenotazione chiamando il numero 0775.212314 dal martedì al venerdì mattina dalle 9 alle 12;
– confermare la prenotazione compilando la scheda che dovrà pervenire entro il giorno che precede la visita guidata: in cartaceo presso la sede del Museo Archeologico durante gli orari di apertura al pubblico (martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 13 e venerdì, sabato e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19); a mezzo fax al numero 0775.859292; via mail all’indirizzo museo@comune.frosinone.it.
Eventuali disdette dovranno essere comunicate con congruo anticipo, possibilmente entro e non oltre il giorno che precede la data della visita guidata, mediante comunicazione telefonica, mezzo fax o via mail. Gli itinerari e gli ingressi sono gratuiti.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni