Atuttapagina.it

Paganese-Frosinone, l’Agenzia dei monopoli sconfessa Federbet

Pallone Lega Pro LisiIl monitoraggio del match fixing, ovvero il fenomeno delle partite combinate, deve avvenire «soltanto attraverso le Federazioni sportive e gli organi ufficiali amministrativi». Lo afferma l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Adm) in relazione alle notizie relative alla possibile emersione, nell’ambito del calcioscommesse, di nuove combine a livello europeo. Proprio ieri Federbet, Federazione di operatori del settore scommesse che lotta contro la manipolazione sportiva, ha presentato al Parlamento europeo l’annuale rapporto con le partite sospettate di combine: tra queste c’era anche Paganese – Frosinone 1-2 del 9 febbraio scorso. Adm, di fatto, sconfessa il rapporto di Federbet, non deputata a monitorare le scommesse sportive.
L’Agenzia ha ribadito che in stretto rapporto con le autorità di polizia e in collaborazione con le Federazioni sportive, le Leghe e i concessionari autorizzati «effettua costantemente il monitoraggio dei flussi di scommesse registrati nella rete legale nazionale, comunicando periodicamente quelli risultati anonimi agli organi di polizia e della giustizia sportiva, fermo restando la competenza esclusiva delle predette autorità e della magistratura ad accertare la presenza o meno di combine».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni