Atuttapagina.it

Festival dei Conservatori, conclusa la prima settimana

Si è conclusa ieri la prima settimana del “Festival Nazionale dei Conservatori Italiani – Città di Frosinone”, che ha visto esibirsi sul palco di piazzale Vittorio Veneto i “Vinkel Trio” del Conservatorio di Modena e del Conservatorio di Parma. Il gruppo composto da Joseph Circelli alla chitarra, Simone Di Benedetto al contrabbasso e Riccardo La Foresta alla batteria ha proposto un repertorio di brani originali in cui è emerso, oltre alla matrice jazzistica, anche un orientamento verso sonorità ed atmosfere vicine al rock e alla sperimentazione sonora. Poi è stata la volta del duo “Serena Branduet”, capitanato dalla giovane Serena Brancale (voce e tastiera), accompagnata da Mimmo Campanale alla batteria, che ha proposto, oltre ad alcune cover in italiano e in inglese, anche inediti scritti dalla cantante, utilizzando il Multipad, l’iPad e il loop station. Piazzale Vittorio Veneto anche ieri ha fatto registrare di nuovo il tutto esaurito. Il bilancio parziale per le prime quattro serate parla, infatti, di oltre quattromila presenze, grazie anche all’isola pedonale istituita dal Comune.
Il prossimo appuntamento è fissato per giovedì prossimo sempre alle 21 con “Daniele Cervigni Quartet” del Conservatorio “Giovanni Battista Pergolesi” di Fermo e “Francesca y Floricanto” del Conservatorio “Giovan Battista Martini” di Bologna.
La classifica parziale:
1. Conservatorio di Milano (Giovanni Agosti Trio) 93,2;
2. Conservatorio di Firenze (Tea For Three) 78,8;
3. Conservatorio di Avellino (Soul Groove Trio) 76,3;
4. Conservatorio di Lecce (Mystical Sons) 73,8.

Festival Conservatori Serena Branduet

Festival Conservatori Vinkel Trio

 

 

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni