Atuttapagina.it

Fine settimana di grande blues con “Blue Notes in Alatri”

Blue notes in AlatriTorna il grande blues in provincia di Frosinone, con una kermesse musicale di altissimo profilo artistico e culturale, che poco ha da invidiare ai festival più conosciuti in ambito nazionale ed internazionale. Tutto è pronto per la terza edizione del Festival Blues “Blue Notes in Alatri”, che si terrà dal 18 al 20 luglio nella suggestiva cornice di piazza Santa Maria Maggiore. Fortemente voluto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Alatri ed in particolare dall’assessore Carlo Fantini, è divenuto ormai un appuntamento fisso nel cartellone estivo degli eventi in provincia di Frosinone e non solo: nelle prime due edizioni, infatti, sono arrivati ad Alatri moltissimi appassionati, turisti ed amanti della melodia, del ritmo e delle sonorità vellutate del blues. L’organizzazione della manifestazione è affidata a Fabio Bricca ed il programma particolarmente ricco richiamerà, anche in questa edizione, migliaia di spettatori. Sul palco per presentare le serate ci sarà Simona Frezza. I concerti inizieranno alle 20 con band locali ed emergenti, mentre alle 22 saliranno sul palco i big del panorama blues nazionale ed internazionale (l’ingresso è sempre gratuito): previsti, inoltre, stand tematici inerenti strumenti musicali ed antiquariato musicale.
L’apertura di “Blue Notes in Alatri” si avrà domani alle 20 con Betty Be-Boop, mentre alle 22 salirà sul palco la band Blues & Jetta: l’amore per la musica afroamericana, il desiderio di scrivere nuove canzoni approfondendo così il proprio background musicale ed il numero di concerti ed esibizioni tenute in questi anni testimoniano la crescita artistica di una della band più apprezzate del panorama blues italiano.
Sabato aprirà la serata Fabi’s Blues Band e a seguire il chitarrista Nick Becattini con la sua Blues Band, accompagnato dalla cantante Veruska Corrieri (di origine pistoiese come lo stesso Nick). Cresciuto sotto il palco del “Pistoia Blues Festival” all’inizio degli anni ’80, Nick Becattini e la sua Gibson 335 hanno macinato valanghe di note e chilometri, esibendosi nei maggiori Blues Festival e Clubs in Europa e Stati Uniti. In trent’anni di carriera ha suonato con i più importanti artisti del mondo, pubblicando album di successo che lo hanno reso molto popolare tra gli amanti della musica blues di ogni latitudine.
Domenica la chiusura dell’evento con un nuovo appuntamento da non perdere: si inizia con Blues Travel e si conclude con l’attesissimo concerto dell’artista afro-francese Kelly Joyce, reduce dalla positiva esperienza televisiva con il “Supermarket” di Piero Chiambretti su Italia 1, dove ha fatto parte del cast stabile del programma. Nonostante i molteplici impegni (l’uscita del singolo “Ce Que Jaime De Toi”, scritto a quattro mani con il musicista Paolo Di Sabatino, il tour estivo ed il lavoro per la presentazione del suo nuovo disco Jazz Mon Amour Pour l’Afrique in Senegal), Kelly Joyce ha accettato con entusiasmo l’invito a partecipare al “Blue Notes in Alatri” con un concerto che vedrà, ne siamo certi, il tutto esaurito.
Emozioni, musica, spettacolo puro, dal 18 al 20 luglio in piazza Santa Maria Maggiore ad Alatri, per vivere in ottima compagnia un grande appuntamento con il blues.

Blue notes in Alatri1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni