Atuttapagina.it

Frosinone, identificato l’uomo travolto alla stazione

Stazione FrosinoneHa un’identità l’uomo travolto e ucciso la mattina del 7 luglio da un treno in corsa presso la stazione di Frosinone. Si tratta di un 40enne del capoluogo, le cui iniziali sono A.S.. L’uomo è residente proprio nella zona dello Scalo. La conferma dell’identità dovrà arrivare dal rapporto del medico legale, ma la sorella della vittima sembra certa che si tratti del proprio familiare.
L’uomo, travolto alle 7 di mattina dal treno proveniente da Campobasso e diretto a Roma, non aveva documenti con sé. L’investimento aveva reso irriconoscibile il corpo e si attendeva la denuncia nei confronti di qualche persona scomparsa per riuscire a risalire all’identità dell’uomo. Solo adesso i familiari della vittima hanno denunciato la scomparsa del 40enne, che era solito allontanarsi di casa: questo il motivo della mancata denuncia fino ad ora. Decisivi, per il riconoscimento del corpo, sono stati i tatuaggi sul corpo.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni