Atuttapagina.it

Frosinone: il software non è aggiornato, caos al Centro per l’impiego

Urla e proteste. E anche l’arrivo della Polizia per cercare di riportare la calma. Al Centro per l’Impiego di Frosinone, in via Tiburtina, è stata una mattinata di caos. Le persone si sono ritrovate in fila fin dalle prime ore della mattina per iscriversi ai corsi di formazione finanziati dalla Provincia di Frosinone. Un’opportunità, per molti, da non lasciarsi sfuggire. E, infatti, in tantissimi hanno affollato i Centri per l’Impiego della provincia. A Frosinone, però, non tutto è filato liscio. Anzi, si è scatenato il caos.
Il motivo dei contrattempi che hanno impedito la registrazione degli utenti è da ricercare in un problema… informatico. Il software che gestisce il programma, infatti, non era aggiornato e i terminali non potevano “lavorare”. E così persone in fila fin dalle 6 si sono ritrovate ad essere in coda fino a mezzogiorno. Qualcuno, innervosito per la lunga attesa, ha perso la pazienza e ne sono nate delle discussioni. La Polizia è intervenuta affinché venissero accettate le iscrizioni per i corsi di formazione. Sembra che in questi minuti la situazione si sia finalmente sbloccata e le procedure per le registrazioni abbiano avuto inizio.

Centro per l'impiego

Centro per l'impiego1

Centro per l'impiego2

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni