Atuttapagina.it

Il Medioevo e il Graal, successo delle conferenze a Cassino

Medioevo GraalSi è concluso il Ciclo di conferenze diviso in due parti dal titolo “Il Medioevo e la Cerca del Graal”, organizzato dall’Associazione Archeosofica con il patrocinio del Comune di Cassino, svoltosi presso la Biblioteca Comunale “Pietro Malatesta” a partire da fine gennaio. Nelle undici serate dedicate al Medioevo sono stati trattati temi di cui le vicende storiche si fondono e si armonizzano con la ricerca spirituale, partendo dall’ascetismo cristiano di San Benedetto al linguaggio segreto del movimento dei Fedeli d’Amore, dalle gesta dei Templari e dell’ultimo Gran Maestro Jaques de Molay alla vita e alla poetica di Dante, dall’architettura gotica, quale vera espressione di una sapienza spirituale, alla fervente tradizione dei mistici cristiani.Medioevo Graal
Nelle conferenze sono stati esposti i risultati delle ricerche approfondite di numerosi studiosi dell’Associazione Archeosofica provenienti dal Lazio e dalla Toscana.
E’ stata registrata la partecipazione di oltre 500 persone di tutte le età, che hanno espresso il loro interesse e apprezzamento.
L’Associazione Archeosofica, presente per la prima volta sul territorio del Cassinate, ringrazia Danilo Grossi, assessore alla Cultura di Cassino, ed i suoi collaboratori, per l’accoglienza, la gentilezza e la disponibilità dimostrata in ogni occasione ed è lieta di proporre nuove iniziative al pubblico cassinese, per continuare la proficua collaborazione culturale con il Comune di Cassino.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni