Atuttapagina.it

Omicidio Fanella, domani convalida fermo per fallito sequestro

ManetteE’ prevista per domani mattina, in carcere, la convalida del fermo di Roberto Macori di 40 anni, Aniello Barbetta di 23 anni e Giovanni Plastino di 35 anni, avvenuto ieri nell’ambito dell’inchiesta sul fallito rapimento avvenuto nell’agosto del 2012 di Silvio Fanella. E’ il broker ucciso giovedì scorso in via dei Gandolfi, a Roma, in un secondo tentativo di sequestro. A firmare il provvedimento che ha portato in carcere i tre (per quanto riguarda Giovanni Plastino, era già detenuto per un precedente provvedimento) sono stati il procuratore aggiunto Michele Prestipino e i pm Giuseppe Cascini e Paolo Ielo.
Il tentativo di sequestro organizzato per il 3 luglio 2012 fallì perché Fanella, atteso dai sequestratori nei pressi dell’abitazione della madre in via Gaspara Stampa a Montesacro, anziché lasciare l’abitazione su un motorino come avevano previsto i sei che l’attendevano per strada, si servì di un’automobile.
Nella perquisizione fatta scattare il 3 luglio scorso dai Carabinieri del Ros in un immobile riconducibile a Silvio Fanella, nel comune di Pofi, è stato ritrovato un tesoro da oltre 30 milioni di euro.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni