Atuttapagina.it

Tragedia a Tagliacozzo, il cordoglio di Sora

Ernesto Tersigni«Esprimo a nome mio e dell’Amministrazione Comunale il cordoglio per la scomparsa di Antonello D’Ambrosio, nato a Sora, e delle altre vittime dell’esplosione della fabbrica “Paolelli” a Tagliacozzo». E’ il commento del sindaco di Sora Ernesto Tersigni sulla tragica espolsione della fabbrica di fuochi di artificio che ha provocato la morte, tra gli altri, di un operaio originario di Sora. «Il tragico episodio – ha proseguito Tersigni – ci ha subito riportato alla mente il terribile incidente della Pirotecnica “Cancelli”, che, nel settembre 2011, colpì duramente il nostro territorio causando ben 6 morti».
«Il lutto che ha colpito Tagliacozzo ferisce profondamente anche la nostra comunità, che partecipa commossa al dolore dei familiari delle persone che hanno perso la vita nell’incidente. Stringiamo in un ideale abbraccio la moglie Clelia e la figlia di Antonello D’Ambrosio, alle quali va la testimonianza autentica di tutto il nostro affetto».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni