Atuttapagina.it

Arpa: troppe emissioni dall’inceneritore di San Vittore

San Vittore del Lazio termocombustoreL’inceneritore di San Vittore è in funzione dal 2002. L’impianto con recupero energetico, gestito da Aria, ex Eall, gruppo Acea, è al centro di diverse interrogazioni parlamentari. A preoccupare è l’esito dell’ultima relazione tecnica dell’Arpa Lazio, che ilfattoquotidiano.it ha letto. Già nel 2012 lo studio Eras della Regione Lazio, sui cittadini residenti intorno agli inceneritori, aveva mostrato, riguardo le malattie dell’apparato respiratorio, «un aumento di ospedalizzazione rispetto ai residenti in aree meno esposte». La relazione dell’Arpa Frosinone, relativa ai controlli effettuati nel 2012, mette sotto accusa le emissioni e la tipologia dei rifiuti trattati. Nelle conclusioni si evidenziano «numerose violazioni delle prescrizioni di cui al decreto commissariale 72/2007, nonché della normativa vigente». Nel documento si elencano le criticità rilevate. (Fonte: ilfattoquotidiano.it)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni