Atuttapagina.it

Con Omar Thomas la FMC Ferentino è tra le candidate alla promozione

Fmc Ferentino Omar ThomasL’ingaggio di Omar Thomas è un super colpo per la FMC Ferentino. Per la società amaranto si può parlare di chiusura di mercato con il botto visto il valore dell’atleta nato a Philadelphia il 25 febbraio 1982, reduce dalla stagione in Lega A con la Dinamo Sassari. Thomas, ala piccola di 196 centimetri di altezza e 107 chili di peso, dopo aver mosso i primi passi alla Strawberry Mansion High School e al Panola Junior College (Texas), passa alla prestigiosa University of Texas El Paso (UTEP), dove rimane fino al 2005. O.T., questo il nickname di Thomas, soprannominato anche Black Jesus, prosegue la sua carriera nella Repubblica Dominicana con la maglia del Club Naco e nelle Filippine ai Coca-Cola Tigers. Dopo un provino con i Seattle Supersonics (NBA), ha giocato nella lega di sviluppo della NBA (NBDL) con gli Austin Toros. Il ragazzo di Philadelphia approda nell’agosto 2006 alla Coopsette Rimini (LegaDue) dove rimarrà per due stagioni. Nell’estate 2008, dopo una breve apparizione in Francia con il Pau-Orthez, ritorna in Italia accordandosi con la Nuova Sebastiani Rieti, con cui debutta in Serie A registrando a fine stagione una media di 11.5 punti e 5.7 rimbalzi per gara. Nel luglio 2009 firma un contratto annuale con Brindisi in LegaDue. L’obiettivo promozione viene centrato al primo colpo e O.T. in quell’anno vince anche il titolo di MVP del secondo campionato italiano di basket. Nella stagione 2010-2011 viene ceduto alla Felice Scandone Basket Avellino, facendo così ritorno in Serie A. Thomas trascina il club irpino ai play-off, con il quarto posto in classifica generale alla fine della regular season, e conquista il titolo di MVP della stagione regolare, con una media di 18.0 punti e 6.2 rimbalzi. Poi due stagioni all’estero con la Stella Rossa (2011-2012) e con la Kr. Kryl. Samara (2013-2014). A luglio 2013 il ritorno in Italia e nella Lega A con la Dinamo Sassari, con la quale disputa ben 39 gare, con 415 punti (10,6 di media) e conquista la Coppa Italia 2014. In totale in Lega A ha disputato 97 partite realizzando 1280 punti con una media assoluta di 13.2 punti per gara in 29.1 minuti.
Quello di Omar Abdul Thomas è un vero e proprio colpo di mercato, fortemente voluto dal patron Vittorio Ficchi, che dà ancor più lustro al roster della FMC Ferentino per la stagione 2014-2015. Thomas sarà in Italia una volta espletate tutte le pratiche per il suo trasferimento dagli Stati Uniti. (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni