Atuttapagina.it

Fatali i rigori, Frosinone fuori dalla Coppa Italia

Roberto Stellone - Luca Lisi1La bella favola della scorsa edizione della Coppa Italia non si ripeterà. Il Frosinone va subito fuori al secondo turno contro il Como. I giallazzurri si arrendono ai calci di rigore, dopo che per i primi 120 minuti avevano invano tentato di superare il portiere lariano. E’ stato proprio quest’ultimo l’autentico protagonista, con una serie incredibile di interventi decisivi e con due rigori parati nella lotteria finale. Il Frosinone ci ha messo anche un po’ del suo, mostrando una scarsa precisione sotto porta. Ma la Coppa Italia non era l’obiettivo principale della squadra di Stellone, che adesso però dovrà rivedere i programmi visto che domenica con la Sampdoria andrà a giocare il Como.
All’inizio il tecnico giallazzurro ha mandato in campo una formazione composta quasi per intero da giocatori presenti nella passata stagione, a voler forse regalare il meritato palcoscenico della Coppa Italia a coloro che hanno conquistato la Serie B. Unica eccezione Masucci, che si è sistemato sulla fascia sinistra di centrocampo.
Nel primo tempo è un autentico assalto alla porta del Como, ma Diamante Crispino – nome e cognome del giovanissimo e bravissimo portiere azzurro – sembra avere un conto aperto con gli attaccanti del Frosinone. L’intervento più prodigioso è quello in rapida sequenza sul colpo di testa di Masucci e sulla successiva ribattuta di Daniel Ciofani. Nel secondo tempo la musica non cambia, anche se il Frosinone appare più stanco. Si va ai supplementari e il Como viene schiacciato costantemente nella propria metà campo: Dionisi, entrato nel corso del match, colpisce la traversa. E’ il segnale che la partita è “stregata”. Ai calci di rigore segna solo Daniel Ciofani, mentre Frara e Crivello si vedono parare il tiro e Curiale calcia alto. Il Como fa meglio e vince per 3-1. Il Frosinone adesso avrà tredici giorni per pensare esclusivamente al Brescia e al campionato.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni