Atuttapagina.it

Festival Città Medievali, a Fiuggi applausi per Le Quattro Stagioni di Vivaldi

Fiuggi Teatro comunaleTrionfa Vivaldi al Festival musicale delle “Città Medievali”, grazie alla magistrale esecuzione dell’orchestra “Daniele Paris”, con Francesco Mariozzi (violoncello), Domenico Sarcina (oboe) e Santi Interdonato (solista e concertatore), in una serata, quella di ieri, tutta dedicata al barocco veneziano. Un concerto, il penultimo della 34ª edizione della rassegna, che ha fatto di nuovo registrare una buona partecipazione di pubblico a Fiuggi. Con Le Quattro Stagioni del compositore veneziano sono stati eseguiti brani di Albinoni e Marcello, oltre al concerto in Re Magg. per violoncello e archi di Vivaldi, che ha messo in mostra tutto il talento del giovane violoncellista Francesco Mariozzi. Ora manca solo un appuntamento per concludere la kermesse di musica classica, che quest’anno si è svolta tra Fiuggi, gli Altipiani di Arcinazzo e Frosinone, ed è, dunque, già tempo di bilanci. La manifestazione, promossa dall’associazione “Ernico Simbruina” e sponsorizzata da Regione Lazio, Mibac, Comuni di Fiuggi e Arcinazzo Romano, Banca Popolare del Frusinate e Bcc di Fiuggi, si è confermata ai massimi livelli nel panorama regionale degli appuntamenti estivi, proponendo anche una nuova rassegna, il “DocMusic”, che il prossimo anno è destinata a garantire la presenza di importanti formazioni musicali straniere. Intanto, sabato prossimo, il Festival delle “Città Medievali” proporrà a Fiuggi l’ultimo concerto, con l’esibizione di Gaetano Di Bacco (sax soprano e alto) e Italo Di Cioccio (organo) nella chiesa Regina Pacis.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni