Atuttapagina.it

Festival Città medievali, trionfa la musica dei grandi film

Le musiche de “La vita è bella” di Nicola Piovani, quelle di Ennio Morricone, Fred Bongusto e Luigi Tenco. La tromba di Nello Salza ha entusiasmato il pubblico del Festival musicale delle “Città Medievali”, che ha riempito, ancora una volta, il Ninfeo del sito archeologico della Villa di Traiano agli Altipiani di Arcinazzo, per il viaggio tra le colonne sonore e le canzoni d’autore. L’Ensemble Nello Salza ha offerto un pomeriggio di altissimo livello, interpretando colonne sonore di film di successo come Il Marchese del Grillo, Il medico della mutua, Ultimo tango a Parigi, Il Padrino e Per un pugno di dollari. Nello Salza, Simone Salza (sax), Vincenzo Romano (pianoforte), Gianfranco Romano (batteria) e Domenico Andria (basso) hanno dimostrato di essere una formazione di eccelsa qualità, capace di emozionare gli spettatori, che alla fine hanno tributato calorosi applausi. Presenti anche il sindaco di Arcinazzo Romano Giacomo Troja e l’assessore alla Cultura Roberta Miozzi. Uno spettacolo che si è ripetuto, mercoledì sera, alla Cavea del teatro comunale di Fiuggi. Il Festival delle “Città Medievali” – promosso dall’associazione Ernico-Simbruina e sponsorizzato da Regione Lazio, Mibac, Banca Popolare del Frusinate, Bcc di Fiuggi, Comuni di Fiuggi e Arcinazzo Romano – ora entra nella fase finale con gli ultimi sei concerti. Domani l’Orchestra “Daniele Paris” si esibirà nella Cavea del teatro comunale di Fiuggi in una serata dedicata allo splendore del Settecento napoletano. Sul palco il soprano Francesca Garavini, con la direzione affidata al Maestro Antonio D’Antò.

Festival Città medievali Arcinazzo

Festival Città medievali Arcinazzo1

Festival Città medievali Arcinazzo2

Festival Città medievali Arcinazzo3

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni