Atuttapagina.it

Frosinone, la Coppa Italia per prepararsi al campionato

Alessandro Frara Martina TerrinoniMeno sei giorni all’esordio stagionale. E’ ormai quasi terminato il conto alla rovescia per il debutto ufficiale del Frosinone nella nuova stagione, quella del ritorno in Serie B. Prima di tuffarsi in campionato, però, la squadra di Stellone è attesa dal consueto “antipasto” con la Coppa Italia. La promozione in B dello scorso giugno ha dato diritto ai giallazzurri di esordire nella competizione non al primo turno, come successo nelle stagioni più recenti, ma al secondo. Domenica sera – teatro del match il Matusa – sarà il Como a sfidare il nuovo Frosinone di Stellone.
Lo scorso anno l’appetito venne mangiando, con i leoni ciociari che eliminarono nell’ordine L’Aquila, Modena e Cagliari e si arresero solo al quarto turno contro l’Avellino, quando la sfida degli ottavi con la Juventus era ad un passo. La cavalcata nella scorsa edizione della Coppa Italia fu emozionante, fece conoscere il Frosinone in tutta Italia e, soprattutto, diede entusiasmo alla squadra e all’ambiente. Però la coppa non era e non è l’obiettivo del gruppo di Stellone. Quest’anno, come l’anno scorso, la priorità sarà il campionato. E allora la sfida di domenica sera al Como dovrà essere il primo importante banco di prova per verificare lo stato di forma della squadra e l’inserimento dei nuovi arrivati. Il risultato, al quale il Frosinone comunque terrà, sarà secondario questa volta.

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni