Atuttapagina.it

Globo Sora, Adi Lami promosso General Manager

Globo Sora Adi Lami Claudia Di LolloLa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ha il suo General Manager: è Adi Lami, che, dopo aver lasciato il posto di team manager occupato per quattro intense stagioni al successore Alessandro Tiberia, viene promosso a pieno titolo sul gradino più alto della piramide dirigenziale preceduto ovviamente solo da quello della proprietà.
Una bellissima gratifica per merito che i patron Giannetti, d’accordo con il presidente Vicini, hanno assegnato ad Adi Lami, che dopo anni di intenso e proficuo lavoro può ritenersi soddisfatto dell’impegno profuso e dei riconoscimenti a questo legati.
«Quando la proprietà, i patron Gino e Ivan Giannetti, mi hanno convocato presso la sede della loro azienda – racconta Adi Lami -, inizialmente ho pensato che sarebbe stato il solito incontro che in quel periodo abitualmente facevamo per la programmazione della nuova stagione. Invece, una volta seduto al tavolo con loro, la chiacchierata si è rivelata essere la proposta di affidarmi la gestione della società nel nuovo ruolo del General Manager. Questo nuovo incarico, che ovviamente per la prossima stagione andrò a ricoprire all’interno dell’Argos Volley, mi riempie di orgoglio, ma allo stesso tempo mi carica di grande responsabilità per via di tutte le decisioni importanti che spettano al GM prendere per quanto concerne la vita organizzativa e gestionale della società. L’idea comunque è sempre quella del lavoro d’equipe: ci si incontra, si discute e si decide tutti insieme la strada migliore da percorrere. Ecco perché in grande rilievo ci sono sempre loro, le persone dello staff con le quali ho avuto modo di lavorare in questi cinque anni all’interno del club, ragazzi con tante idee e motivazioni, che mettono a disposizione della collettività professionalità ma soprattutto tanta passione. Un’equipe che risulta già rodata e che sarà per me di grande aiuto, anche perché avendo tutti in mente lo stesso obiettivo le possibilità ulteriori di crescita e affermazione sul territorio possono diventare più concrete. Stiamo già lavorando tantissimo sulla programmazione, sulla quale credo molto, perché ritengo sia importantissimo dare il giusto valore a ogni settore che compone la società, iniziando dalla punta di diamante che è la prima squadra fino ad arrivare al settore minivolley e alla promozione del nostro sport nelle scuole di Sora e paesi limitrofi. Lascio il mio oramai ex incarico di team manager a un nuovo giovane dirigente, perché più giovane di me, Alessandro Tiberia, al quale non mancherà mai la mia disponibilità per fare sì che il suo inserimento sia graduale ed effettivo, augurandogli la miglior riuscita in tutto. Ovviamente un “in bocca al lupo” me lo faccio anche da solo. Il mio obiettivo generale più grande sarà quello di riuscire attraverso il mio impegno e il mio modus operandi a soddisfare le ambizioni della famiglia Giannetti, che ha riposto in me tantissima fiducia, come anche quelle di tutto il club, sia in termini sportivi che organizzativi. In questi giorni stiamo mettendo a punto gli ultimi accorgimenti prima di dare il via a un’altra importante stagione pallavolistica di Serie A2, che si aprirà ufficialmente il prossimo 24 agosto». (Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)

Foto di Claudia Di Lollo

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni