Atuttapagina.it

Il ruggito del Leone, Frosinone ok al debutto col Brescia

Frosinone Daniel Ciofani Federico CasinelliSe il buongiorno si vede dal mattino – anzi, dalla sera – quest’anno sarà un gran bel Frosinone. I leoni ciociari ruggiscono all’esordio in campionato, battendo il Brescia per 1-0. Un risultato che non rende giustizia alla prestazione dei giallazzurri, visto che il Frosinone ha costantemente schiacciato gli avversari, collezionando un buon numero di occasioni da gol. E’ stato un Frosinone bello e autoritario, che ha infiammato i circa 4.000 tifosi presenti al Matusa. La zampata vincente, all’inizio del secondo tempo, è stata di Daniel Ciofani. E non poteva esserci giocatore migliore per realizzare il primo gol in campionato in Serie B del Frosinone, dopo lo straordinario rendimento di Daniel in termini di reti nella stagione della promozione.
E’ stata, insomma, una serata magica: non poteva esserci ritorno migliore nel torneo cadetto. Stellone ha a disposizione un ottimo gruppo e lui lo ha messo in campo nel migliore dei modi. Alcuni, poi, hanno entusiasmato per lo straordinario stato di forma. E’ il caso di Gucher e Paganini. Quest’ultimo non sembra aver mai smesso di correre da quell’indimenticabile 7 giugno: Luca lo abbiamo ritrovato esattamente come lo avevamo lasciato due mesi e mezzo fa.
E’ ancora presto per poter affermare che questi tre punti sono importanti per la classifica. I tempi, però, sono quelli giusti per dire che questa vittoria darà ulteriore entusiasmo ad un Frosinone che, da neopromosso, potrà togliersi diverse soddisfazioni.

Foto di Federico Casinelli

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni