Atuttapagina.it

Teatro tra le porte, a Frosinone è di scena Cechov

Teatro tra le porte L'orsoProsegue l’appuntamento con il teatro in piazza Valchera, a Frosinone. Mercoledì, alle 21:15, nell’ambito della rassegna “Teatro tra le porte”, sarà la volta dello spettacolo “L’orso”, con Rossana Bellizzi, Bruno Governale e Armando Puccio, per la regia di Clarizio Di Ciaula.
Uno dei maggiori drammaturghi della letteratura russa, Anton Cechov, scrive un divertente atto unico che vede come protagonista femminile una giovane vedova che si è rinchiusa tra le mura della sua dimora, portando con gravità il suo lutto. Un ex sergente di artiglieria giunge improvvisamente esigendo un credito nei confronti del marito defunto della giovane donna. Nascono così una serie di incomprensioni e di prese di posizione da entrambe le parti, che rappresentano le ragioni dell’uno e dell’altro sesso nei confronti del concetto di fedeltà in amore. Ne nascerà una diatriba acerba che ben presto si tramuterà in un’esplicita dichiarazione di guerra, sino a quando sull’astio e sull’intolleranza reciproca non prenderà inaspettatamente il sopravvento il sentimento di un amore improvviso.
Poi, a seguire, si terranno gli ultimi due spettacoli: il 20 agosto “Canale Mussolini” di Antonio Pennacchi, con la regia di Clemente Pernarella; infine il 27 agosto “Moms”, con Carla Ferraro, Corinna Lo Castro, Valentina Martino Ghiglia e Silvia Siravo, per la regia di Ferdinando Ceriani.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni